Allestimento camere Bed & Breakfast (fornitura)


Bed and breakfast è un’espressione di origine inglese (traducibile come letto e colazione) indicante una forma di alloggio turistico informale, comunemente abbreviata come B&B. Secondo il più recente dato pubblicato dall’Istat il numero dei B&B in Italia ammonta a 25.000 unità. Il loro incremento nel panorama dell’offerta italiana è stato, a quanto risulta dai più recenti dati diffusi dall’Istat relativi al 2012, del 5,8%. Il B&B dà lavoro a circa di 40.000 persone per un fatturato di circa 128 milioni di euro.

Alloggiare in un B&B permette di combinare l’esigenza del risparmio alla possibilità di essere accolti “in famiglia”, avendo l’opportunità di conoscere da vicino abitudini di vita e costumi dei luoghi visitati. Aprire un B&B significa poter beneficiare di una “entrata” familiare in più e di aprirsi al mondo esterno con la voglia di condividere esperienze trasmettendo l’amore per il proprio territorio.

I B&B in Italia sono regolati da leggi regionali, che si rifanno tutte alla Legge 29 marzo 2001, n. 135 – “Riforma della legislazione nazionale del turismo”. L’assenza di una Legge Quadro in materia ha determinato delle differenze nelle normative regionali. Si deve trattare in ogni caso di una attività a conduzione familiare, condotta cioè da privati all’interno della propria abitazione e dimora, ovvero il luogo in cui si vive abitualmente deve essere esercitata in modo occasionale, non professionale. Il numero massimo di stanze e posti letto adibite al servizio varia a seconda della legge regionale; in genere c’è un limite di 3 stanze e 6 posti letto, ma alcune regioni ne consentono di più. La colazione fornita deve essere composta di cibi preconfezionati poiché i B&B non sono autorizzati a preparare, manipolare e servire alimenti, salvo diverse disposizioni regionali. Trattandosi per legge di attività saltuaria, è inoltre obbligatoria la chiusura per alcuni mesi all’anno e non sono consentiti soggiorni per più di 30 giorni consecutivi.

In via generale la gestione di un B&B è un’attività semplice, che comporta pochi investimenti economici. Per aprirlo basta recarsi presso l’Ufficio Turistico del proprio comune di residenza e fare denuncia di inizio attività, comunicando i prezzi che si intendono praticare. I prezzi con il timbro del comune andranno poi affissi dietro la porta delle camere degli ospiti. Dal punto di vista fiscale, secondo la risoluzione del Ministero delle Finanze n. 155 del 13/10/2000, non è necessario aprire una partita IVA in quanto l’attività di B&B deve essere esercitata in modo saltuario, ed è sufficiente il codice fiscale del titolare da apporsi anche sulla ricevuta (non fiscale) che è obbligatorio rilasciare al momento del pagamento.

Effetto Casa srl, che da anni si occupa dell’arredamento di hotel e resort ha creato ora una linea di forniture specifiche per B&B. La nostra offerta fonde la necessità di un arredamento esteticamente valido e duraturo con la necessità del risparmio. Da noi potrai trovare tutta la qualità di materassi prodotti su misura, personalizzabili sotto ogni punto di vista, adattabili alle esigenze di ogni struttura e cliente! Spedizioni sempre GRATUITE.

Per avere un preventivo:

email: info@offertematerassi.it

telefono: 06/5088379